La gazzella e il leone

in National Market, 21.06.2019

Ogni anno KPMG intervista 1‘300 CEO in merito alle loro maggiori sfide e riassume i risultati in uno studio.

L’attuale rivista “CEO Outlook 2019” mette in evidenza che la competizione si sta facendo sempre più feroce. Crescono preoccupazioni e paure, le quali vengono alimentate da tecnologie dirompenti, dalla ri-nazionalizzazione dell’economia e dal cambiamento climatico. Nonostante la maggioranza dei CEO abbiano un approccio ottimista verso il futuro della loro azienda, la fiducia nella congiuntura mondiale diminuisce e di conseguenza aumenta la preoccupazione per il rapido sviluppo delle tecnologie digitali.

In Svizzera, questa preoccupazione viene incrementata dall’incertezza sull’esito delle trattative con l’UE riguardo al contratto quadro, alla libera circolazione delle persone e all’implementazione della riforma fiscale. Contrariamente allo scorso anno, solamente il 62% dei CEO svizzeri (92% nel 2018) è ottimista sulla futura crescita della loro organizzazione

In primo luogo, le transazioni di Mergers & Acquisitions aumentano come pure la loro importanza per la futura crescita delle aziende, soprattutto riguardo l’acquisizione di tecnologie e competenze strategiche per la futura crescita.

Secondariamente i mercati emergenti come la Cina e le nazioni lungo della strada della seta guadagno d’importanza, infatti il 63% delle aziende intervistate sta pianificando di espandersi a breve termine in queste aree, il 36% si vuole invece concentrare sui paesi sviluppati.

Oltre a questi temi, i CEO svizzeri si stanno impegnando a sviluppare la cultura aziendale delle loro imprese, cercando di creare una cultura aperta all’innovazione, alla creatività e alla capacità di interpretare errori e fallimenti come opportunità di miglioramento.

In Ticino osserviamo uno sviluppo analogo come nel resto della Svizzera. I temi principali per le imprese sono lo sviluppo tecnologico, l’internazionalizzazione e il perfezionamento del loro business model con varie acquisizioni. D’altra parte osserviamo invece che il tema dello sviluppo della cultura aziendale non rientra ancora nei così detti “hot topic”.

Quale era la storia della gazzella e il leone che ci raccontavano i nostri nonni?

“Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, una gazzella si sveglia e sa che dovrà correre più del leone o verrà uccisa. Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, un leone si sveglia e sa che dovrà correre più della gazzella o morirà di fame. Ogni mattina in Africa, come sorge il sole, non importa che tu sia leone o gazzella, l’importante è che cominci a correre…”.

In altre parole, la caccia è aperta e si corre ancora di più…

 

 

Ulteriori informazioni:

 


Leave a Reply

Your email address will not be published.